<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2290112331237017&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Elena Corradi / Categories: Success Story, Business Solutions

Success Story: Zenit SpA, team working e digital workplace nell’era del Covid-19

zenit

L’azienda italiana leader nella progettazione, produzione e distribuzione di elettropompe sommergibili ad uso domestico, civile ed industriale, si è affidata a Errevi System per sfruttare al meglio i servizi di Microsoft 365 senza costi aggiuntivi.

 

Chi è Zenit SpA
Con una storia che inizia oltre sessant’anni fa in un’officina meccanica di Modena, Zenit è cresciuta fino a diventare un’azienda dalla forte presenza internazionale. Il core business dell’azienda è rappresentato dalla progettazione, produzione e distribuzione di elettropompe sommergibili ad uso domestico, civile ed industriale. Attraverso la costante acquisizione di nuove competenze, la gamma si è allargata alle stazioni di sollevamento, ai prodotti destinati all’aerazione e miscelazione strumenti di gestione e controllo, oltre che a pacchetti completi di soluzioni per il trattamento di acque reflue, in grado di soddisfare le richieste più esigenti del mercato e dei loro clienti.

 
SCENARIO: LE ESIGENZE DI ZENIT SpA

L’azienda italiana leader nel settore meccanico, da anni ha fatto proprio il concetto di cloud come strumento di efficientamento della produttività aziendale.
Il gruppo Zenit, all’avanguardia nell’utilizzare servizi IT innovativi, già in passato aveva introdotto piattaforme cloud come Salesforce, Gmail e Box.com, soluzione enterprise per la collaboration, ma solo recentemente, per coprire le esigenze di tutte le aziende del gruppo, l’azienda aveva deciso di migrare alla piattaforma Microsoft 365.

Nonostante la visione lungimirante e i benefici portati da queste scelte tecnologiche, gli strumenti di collaborazione non erano ancora adeguati alle esigenze espresse dall’organizzazione Zenit.

Con l’obiettivo di offrire il miglior servizio di condivisione e collaborazione ai propri utenti interni, il team IT di Zenit ha compreso che a livello di gestione, sicurezza, usabilità, ma soprattutto a livello di costi, la sfida si era fatta difficile. Infatti, gli utenti di Zenit si destreggiavano quotidianamente tra file distribuiti su diversi applicativi di condivisione, ma non avevano la possibilità di collaborare a documentazione e comunicare tra loro in modo altrettanto efficiente.

L’esigenza di avere un unico strumento che rendesse più snella, più sicura e più facile la gestione dell’infrastruttura applicativa per rendere ancor più efficiente il lavoro dei vari team, era sempre più pressante, insieme al desiderio di introdurre strumenti di unified communication.

 

IL PROGETTO DI ERREVI SYSTEM

Zenit, forte di un team IT competente e accorto, aveva già visto, in Microsoft365, la risposta alle sue necessità ma al contempo evidenziava la necessità di un supporto specialistico che ha trovato in Errevi System, partner di fiducia da numerosi anni.

Per rispondere alle loro esigenze, Errevi System ha quindi effettuato uno studio di fattibilità, analizzando tutti gli strumenti in uso al fine di identificare e delineare un percorso per migrare molti di questi sulla piattaforma Microsoft 365, senza costi aggiuntivi rispetto alle licenze già sottoscritte.

Indubbiamente, tra i vari strumenti in uso, la migrazione più significativa era quella dello strumento Box, che andava fatta tenendo conto dell’impatto che poteva avere sugli utenti aziendali.

Errevi System ha potuto migrare il file system, riorganizzare i contenuti documentali, introdurre logiche di sharing tra reparti e intra-reparto, senza pregiudicare la possibilità degli utenti di sfruttare gli strumenti di collaborazione e di team working.

Grazie all’evoluzione accelerata di contenuti e funzionalità che caratterizza Office365, Zenit oggi ha implementato e integrato in un’unica piattaforma app quali: Teams, SharePoint online, OneDrive for business, Power Automate e Exchange online.

 

I BENEFICI OTTENUTI DA ZENIT SpA

In un contesto storico come quello in cui ci troviamo oggi, la collaborazione tra singoli utenti e tra team di lavoro interni ed esterni ha un valore sempre più alto.
Migrando la maggior parte degli strumenti di lavoro a M365, Zenit ha migliorato la produttività personale dei propri utenti:

  • ha semplificato il flusso di lavoro;
  • ha reso più snelli i processi interni;
  • ha permesso la condivisione agile di documentazione;
  • ha facilitato la possibilità di chiamare, collaborare e incontrare i propri colleghi;
  • ha incrementato la produttività anche in viaggio grazie alla possibilità di accesso da ovunque e alla sincronizzazione costante tra pc e dispositivi mobili.

Di conseguenza, ha reso più efficiente la produttività del team IT, che oggi può:

  • gestire implementazioni di nuove applicazioni rapidamente;
  • sfruttare la velocità di un sistema di scalabilità immediata che non implica operazioni di manutenzione;
  • migliorare esponenzialmente la sicurezza: si pensi che le grandi imprese perdono in media 256 laptop e che, appoggiandosi a un’unica applicazione cloud, la perdita del pc diventa solo un semplice inconveniente;
  • diminuire vistosamente il numero di canoni attivi, potendo contenere i costi.

Nell’anno 2020, caratterizzato da una situazione sanitaria che non permette la vicinanza tra colleghi, Zenit ha investito in una soluzione orientata alla collaboration, mettendo in sinergia numerosi prodotti diversi che le hanno permesso di creare dei veri e propri digital workplace per i propri utenti.

 

LA PARTNERSHIP TRA ERREVI SYSTEM E ZENIT SpA

Zenit, seguita dalla fase analitica fino al go live dal team tecnico di Errevi System, ha potuto apprezzarne le competenze progettuali e di delivery. Le fasi di migrazione sono state organizzate per ridurre al minimo l’impatto sull’operatività degli utenti.
Zenit ed Errevi System, inoltre, hanno positivamente lavorato in squadra con una formazione e un training on the job volto a rendere gli utenti dell’azienda autonomi nel loro day-to-day.

Errevi System continua a supportare Zenit, anche dopo il go live del progetto, con il team di post-vendita:


“La transizione a Office365 ed in particolare a Microsoft Teams è stata complessa: oggi è uno strumento di uso quotidiano a tutti i livelli dell’organizzazione al quale sarebbe impensabile rinunciare.
Per operare questa transizione il team di Errevi System ci ha seguito e supportato con grande professionalità e serietà, guidandoci in un percorso non semplice per difficoltà e tempistiche.
In loro abbiamo trovato un partner di valore con cui formare una squadra vincente”
afferma Massimo Fini, IT Manager.

Autore dell'articolo: Elena Corradi
LinkedIn