<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2290112331237017&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Sara Mattioli / Categories: CRM

Perché ti serve un partner per il successo del tuo progetto di sales force automation

E quali competenze ricercare prioritariamente nella scelta dei professionisti che ti affiancheranno.

Art8-3

 

Un progetto di CRM e sales force automation è molto di più della sola scelta di un software: richiede un cambiamento di cultura aziendale, strategie e processi.

Per questo è fondamentale avere il supporto di un consulente che ha già affiancato altre aziende nel migliorare l'efficienza dei propri processi e che ha quindi una migliore capacità di comprensione dei bisogni dei clienti.

Solo comprendendo i valori aziendali, le modalità di approccio al cliente e gli obiettivi che si intendono raggiungere, sarà possibile per il partner creare un piano d'azione dettagliato per la costruzione di un progetto di CRM e sales force automation. Per questo è importante essere seguiti da professionisti in grado di fornire i seguenti tre livelli di consulenza.

 

 

Parla con un nostro esperto di CRM: richiedi una consulenza gratuita

 

CONSULENZA STRATEGICA

Come consulenti, il primo passo per noi di Errevi System è analizzare le attuali procedure e processi di vendita e di servizio al cliente. Si tratta di mappare tutti i processi aziendali in cui è coinvolto il cliente (vendite, marketing, assistenza) per arrivare a valutare quali cambiamenti strategici sono necessari per raggiungere gli obiettivi organizzativi e gestionali dell'azienda: dalla profilazione del cliente, al marketing analitico, dalla promozione commerciale all’organizzazione della forza vendita, dalla business intelligence al customer service.

La consulenza strategica è un requisito imprescindibile. Le moderne soluzioni di CRM sono ricche di funzionalità ma senza una strategia si rischia di generare solo lavoro ulteriore per gli utenti, senza sfruttare il vero valore delle informazioni.

 

 

CONSULENZA APPLICATIVA

Una volta definiti gli obiettivi e il piano d’azione, il ruolo del partner è quello di aiutarvi a scegliere la soluzione di CRM adatta e configurarla in modo che sia come un abito sartoriale, deve divenire lo strumento quotidiano per mettere in pratica il piano strategico definito e deve fornire percorsi collaudati ai commerciali.

Un CRM deve essere in grado di: identificare i punti più importanti dei processi di vendita ed evidenziare contemporaneamente i colli di bottiglia; abilitare un metodo di lavoro razionale con la possibilità di osservare in retrospettiva le azioni, col fine di evidenziare divergenze dall’iter aziendale o migliorare il percorso per le attività future.

 

 

Consulenza CRM errevi system

 

 

Non è finita qui, dopo aver configurato il software è il momento della formazione.

Abbiamo detto che è necessario un cambiamento di cultura aziendale. Questo deve partire dai vertici e permeare tutti i livelli dell’azienda.

È necessario formare gli amministratori di sistema perché siano in grado di gestire la piattaforma, i responsabili di reparto perché comprendano in che modo il software possa creare allineamento tra la strategia aziendale e le attività quotidiane di tutti gli operatori, gli utenti in modo che riescano a trarre il massimo vantaggio da ogni funzionalità e possano dire con soddisfazione che il loro lavoro è ora semplificato.

 

 

CONSULENZA SISTEMISTICA

On premises o as a service? Le moderne soluzioni di CRM sono disponibili in differenti modalità di fruizione. Il ruolo del partner è quello di valutare esigenze e vincoli in termini di continuità di servizio, privacy, sicurezza, scalabilità, competenze interne al vostro reparto IT, piano di investimento… e aiutarvi a scegliere e poi a gestire la modalità di fruizione più adatta.

 

New call-to-action

 

Autore dell'articolo: Sara Mattioli
LinkedIn

Sono in Errevi System dal 2007, tanti anni in cui l'azienda e con lei il mio ruolo sono stati in continua evoluzione, ma una cosa è rimasta invariata: la sensazione di essere parte di un progetto da cui si possono attingere competenze utilissime per tante realtà, unita al senso di urgenza derivante dal desiderio di diffonderle. Con questo blog vogliamo fare proprio questo: condividere competenze, esperienze, stimolare la riflessione e il confronto per supportare le aziende che vorranno seguirci.